VI Edizione Premio dedicato a Luigi Zordan

Premio LuigiZordan

Il Prof. Angelo Luongo, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile-Architettura, Ambientale (DICEAA) dell’Università dell’Aquila, ed il Prof. Renato Morganti, Responsabile Scientifico dell’iniziativa, sono lieti di annunciare la VI edizione del Premio Zordan, rinnovato nella sua struttura.

Il premio, il cui tema è “Ingegneria e architettura: progetto e costruzione”, è rivolto non solo ai giovani laureati in ingegneria Edile-Architettura come nelle passate edizioni, ma anche ai neolaureati in Architettura-Ingegneria Civile e ai professionisti impegnati nel campo della progettazione architettonica e strutturale. Pertanto il premio è stato articolato in due sezioni ed ognuna di esse comprende due sottosezioni dedicate rispettivamente a tesi di laurea e ad opere realizzate.

Rimane immutato l’obiettivo, ossia valorizzare il merito di giovani laureati e progettisti mediante l’inserimento in un circuito professionale di alto profilo dei primi e somme in denaro per gli altri, nonché attivare nuove sinergie con le istituzioni pubbliche e private cui fanno capo i soggetti ospitanti e quanti prendono parte all’iniziativa.

Due gli stage previsti, entrambi della durata di sei mesi e destinati ai laureati in Ingegneria EdileArchitettura e Architettura. Il primo sarà svolto presso la sede europea di Londra dello studio SOM (Skidmore, Owings & Merrill), autorevole studio di architettura e di ingegneria a livello internazionale; il secondo, sarà svolto presso una delle società di ingegneria italiane iscritte all’OICE, partner permanente del premio.

Per i dettagli si rinvia al regolamento allegato e al successivo bando che verrà ufficializzato nel mese di settembre.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma